Oggetto INCLUDIS: Progetti di inclusione socio-lavorativa di persone con disabilità.
Maggiori dettagli

Il Comune di Quartu Sant'Elena con Determinazione del Dirigente del Settore Servizi socio - Assostenziali n. 59 del 02/02/2018 ha pubblicato l'Avviso per manifestazione di interesse per l'individuazione di aziende ospitanti e di soggetti destinatari per l'attivazione di progetti personalizzati di inclusione socio-lavorativa di soggetti con disabilità.

I requisiti dei destinatari dovranno essere:

  • età compresa tra i 16 anni (che abbiano assolto l’obbligo scolastico) e i 64 anni;
  • residenza presso uno dei comuni dell’Ambito del PLUS di riferimento (del PLUS Quartu Parteolla fanno parte i Comuni di Burcei, Donori, Dolianova, Quartu Sant’Elena, Serdiana, Sinai e Soleminis);
  • disabilità riconosciuta ai sensi dell’art. 2 della L. 104/92 ss.mm.ii.;
  • disturbo mentale o dello spettro autistico in carico ai Dipartimenti di Salute Mentale e Dipendenze – Cntri di Salute Mentale o UONPIA;
  • disabilità mentale e/o psichica in carico ai servizi socio sanitari.


Le domande potranno essere presentate al protocollo del Comune di residenza o del Comune di Quartu Sant'Elena entro e non oltre le ore 14:00 del 16/02/2018.

Resta inteso che non si darà luogo a graduatorie, ma i destinatari saranno scelti di concerto con i servizi sociosanitari dell'Ambito. I requisiti per le imprese ospitanti dovranno essere:

  • Avere sede operativa in Sardegna;
  • essere in regola con le norme che disciplinano il diritto al lavoro dei disabili;
  • non evere proceduto, nei 12 mesi antecedenti alla data di pubblicazione del presente avviso, a licenziamenti per riduzione del personale (esclusa l'ipotesi di licenziamento per giusta causa o giustificato motivo soggettivo) e non aver compiuto, nei sei mesi antecedenti alla presentazione della domanda, licenziamenti di personale in possesso della stessa qualifica o profilo professionale oggetto dell'inserimento, fatti salvi quelli per giusta causa o per giustificato motivo soggettivo.
  • non avere aerte procedure di cassa integrazione (ordinaria, mobilità straordinaria o in deroga) per i propri dipendenti in particolare coinvolgano soggetti in possesso della stessa qualifica o profilo professionale oggetto dell'inserimento al momento di presentazione della domanda, nè averli avuti nei sei mesi antecedenti la sua presentazione;il divieto non opera se i lavoratori precedentemente in cassa integrazione hanno ripreso la loro regolare attività lavorativa al momento di presentazione del progetto;
  • essere in regola con la normativa in materia di sicurezza sul lavoro;
  • non trovarsi in stato di fallimento, di liquidazione, di cessazione di attività o di concordato preventivo e in qualsiasi altra situazione equivalente secondo la legislazione del proprio stato, ovvero di non avere in corso un procedimento per la dichiarazione di una di tali situazioni e che tali circostanze non si sono verificate nell'ultimo quinquennio;
  • non avere un rappresentante legale nei cui confronti siano pendenti procedimenti per l'applicazione di una delle misure di prevenzione di cui art. 6 del D.lgs n. 159/2011 o di una delle cause ostative previste sall'art. 67 del D.lgs n. 159/2011.
  • applicare integralmente il CCNL di riferimento;
  • essere iscritto, se soggetto, nel Registro delle imprese delle CCIAA.

 

L'impresa dovrà presentare, entro e non oltre le ore 12:00 del 16/02/201, la sua manifestazione di interesse esclusivamente via PEC all'indirizzo protocollo@pec.cpmune.quartusantelena.ca.it utilizzando il modulo allegato corredato del documento di identità del legale rappresentante.

Documenti allegati
INCLUDIS.AvvisoDestinatari.pdf Avviso destinatari (502.27 KB)
INCLUDIS.AvvisoImprese.pdf Avviso per imprese ospitanti (726.18 KB)
det_avvisi_59_del_2_2_2018.pdf Determina (320.88 KB)



Attenzione!
Per l'utilizzo (visualizzazione, stampa, ricerca, etc.) dei documenti pubblicati, è necessario avere installati sul proprio computer, gli appositi programmi di visualizzazione. Per poterli scaricare liberamente è sufficiente portarsi alla pagina Programmi utili del portale comunale e seguire le istruzioni riportate.


Visualizza in modalità Desktop